Cosa significa qualificare un corso o i docenti

La qualifica dei corsi e dei docenti non è un percorso obbligatorio nell’iter della certificazione delle persone. La norma ISO 17024 prevede infatti che l’accesso agli esami non sia vincolato alla frequenza di un corso specifico. 
La certificazione delle competenze di un professionista non è un sistema di accesso al mondo del lavoro ma è una valutazione della conformità del personale che ne ha fatto domanda rispetto una norma, e questo presuppone l’esperienza acquista del professionista stesso. La certificazione quini altro non è che la conferma ufficiale, secondo norme precise, di una professionalità già acquisita.

D’altro canto, alcune norme prevedono che per accedere all’esame sia necessario frequentare un corso specifico che deve essere qualificato e riconosciuto valido dall’Ente di certificazione, quindi da Intertek Italia, per permettere al candidato di accedere all’esame. 
In questo caso Intertek Italia può avviare percorsi di qualifica di corsi e di docenti verificando che il corso sia allineato con i requisiti della norma specifica per cui un potenziale candidato intenda certificarsi.

Ove non previsto dalla norma vi può essere comunque un interesse a qualificare un corso per promuovere il corso stesso o la certificazione sia per motivi di marketing sia per motivi di garanzia verso il mercato e tutelare il professionista che comunque vuole fare un ripasso di alcuni principi o elementi trattati dalla norma per la quale vuole certificarsi.

Il processo di qualifica del corso o dei docenti è un’attività a pagamento e viene attivato su richiesta.

 

Per qualificare un corso con Intertek Italia, inviateci il modulo Domanda Servizi Aggiuntivi o contattateci oggi stesso per maggiori informazioni.

 
Chiamaci, siamo qui per aiutarti +39 02 95383833